Passionate People

Esperienze, racconti, emozioni

di un mondo senza barriere.

Accessori per la tua carrozzina: semplificati la vita!

carrozzina accessori

Per chi si muove in carrozzina, ogni spostamento richiede una certa dose di programmazione e preparazione. Oltre agli accorgimenti scontati – come individuare percorsi e luoghi accessibili e riuscire a trasportare anche la carrozzina – c’é una serie di ulteriori variabili da non trascurare, imprevisti che, grazie ad alcuni accessori, possono risultare meno gravosi. Riesco a portare con me una bevanda calda? E se cambia il tempo e comincia a piovere? Come faccio a bloccare la carrozzina se rischia di ribaltarsi all’indietro? Ce la faccio a trasportare fino a casa tutti i miei acquisti?

Accessori: mai più senza!

Fortunatamente sul mercato sono disponibili alcuni accessori in grado di agevolare la quotidianità di coloro che utilizzano una carrozzina. Sono accessori applicabili sia alle carrozzine manuali, sia a quelle elettroniche – con alcuni distinguo – e che possono fare davvero la differenza. In pratica stiamo parlando di quelli che, comunemente, vengono definiti “accessori per carrozzine”. Vediamone insieme alcuni.

1. In caso di pioggia

Le giornate piovose mettono a dura prova coloro che si spostano con una carrozzina. Per quanti utilizzino un modello ad autospinta capita spesso che le ruote attraversino pozzanghere piene di fango che viene poi a contatto con mani e braccia, un inconveniente piuttosto fastidioso, che può anche danneggiare gli abiti del conducente.
Sono disponibili sul mercato degli appositi guanti che mantengono le mani pulite, asciutte e calde; si tratta di un accessorio che, proprio per la sua destinazione, è solido e durevole, realizzato in materiale molto resistente. Esistono, inoltre, delle protezioni speciali da indossare sopra gli abiti, per impedire che gli stessi si impiglino tra le ruote e che l’azione di spinta manuale della carrozzina provochi usura e lacerazioni negli indumenti.
Anche ripararsi dalla pioggia diventa più complicato se si è seduti in carrozzina. Sul mercato si trovano indumenti quali “poncho”, “impermeabili” o “mantelle” pensati per proteggere tanto il conducente, quanto buona parte del mezzo. Quando piove a catinelle e sembra non voler smettere mai, uno speciale abbigliamento protettivo per gli utenti delle carrozzine può fare davvero la differenza in termini di comfort e benessere per chi lo indossa. D’altra parte, a nessuno di noi fa piacere rimanere seduto tutto il giorno con addosso abiti umidicci o bagnati. Sono acquistabili anche speciali ombrelli che si possono fissare al meccanismo metallico presente sulla maggior parte delle sedie a rotelle e che riparano l’utilizzatore dalle precipitazioni.
Tra gli accessori utili ricordiamo anche i teli che riparano la carrozzina quando non viene utilizzata. Sono idonei per carrozzine pieghevoli, per i modelli leggeri o quelli di più ampie dimensioni, così come per le carrozzine elettroniche, e garantiscono di mantenere perfettamente asciutti la seduta e il telaio.

2. Tavolini per carrozzine

I tavolini di appoggio possono risultare un accessorio insostituibile per chi è in carrozzina, perché consentono di affrontare agevolmente una serie di situazioni che, altrimenti, potrebbero costituire ostacoli insormontabili.
Se si é al ristorante e non si riesce ad infilare la carrozzina sotto il tavolo da pranzo per appoggiarsi correttamente, oppure si è a casa propria e semplicemente si desidera tenere il portatile sulle ginocchia, un tavolino é proprio l’ausilio che fa al caso nostro. Per quanti invece faticano a tenere in mano gli oggetti, pensiamo anche solo ad una bibita, l’utilizzo di un tavolino e di una cannuccia possono risolvere il problema, contribuendo a rinforzare la sensazione di indipendenza dell’utente.
I tavolini a pouf possono risultare particolarmente comodi e semplici da utilizzare; in alternativa esistono tavolini realizzati ad hoc da fissare ai braccioli della carrozzina e da abbassare quando non servono più.