Passionate People

Esperienze, racconti, emozioni

di un mondo senza barriere.

Freni della carrozzina: manutenzione e regolazioni!

Lo scopo dei freni della carrozzina è quello di mantenere l’ausilio stabile e garantire la sicurezza dell’utente che la utilizza. Ti sei mai chiesto come mantenere e regolare i freni della tua carrozzina? Oppure quando è necessario sostituirli? In questo articolo scoprirai tutto questo e molto altro!


Che tipologia di freni per carrozzine esistono?


Esistono diversi tipi di freno che gli utenti in carrozzina possono installare sulle ruote. Sono progettati per tenere una carrozzina in una posizione stazionaria sicura. I freni sono generalmente chiamati bloccaggi delle ruote della carrozzina, o più comunemente freni della carrozzina.


Che cos’è il blocco delle ruote della carrozzina?


Il blocco delle ruote più comunemente usato su una carrozzina manuale è il blocco push/pull. Una leva viene tirata a spinta per fare in modo che una barra prema sullo pneumatico della carrozzina, mantenendola ferma e stabile. Sono disponibili diversi lucchetti, in base alla forza e alla coordinazione delle persone che utilizza la carrozzina. È bene provare alcuni modelli prima di effettuare l’acquisto, per assicurarti di averne uno che puoi gestire facilmente.


I lucchetti a forbice sono progettati per utenti in carrozzina più attivi, ma potrebbero rivelarsi difficili per le persone con capacità motorie limitate. Mentre i blocchi del mozzo della ruota hanno una leva nascosta che blocca la ruota tramite il mozzo anziché sullo pneumatico.


Sono disponibili anche delle prolunghe per le persone che hanno meno forza e che aiutano gli utenti ad utilizzare la carrozzina in modo indipendente.


Puoi utilizzare i freni della carrozzina mentre sei in movimento?


I freni della carrozzina non sono progettati per rallentare una carrozzina quando è in movimento, anche se alcune persone li usano per questo scopo. Gli utenti che utilizzano le carrozzine manuali rallentano l’ausilio utilizzando la pressione delle loro mani sui cerchioni delle ruote e gli utenti che utilizzano un mezzo elettrico usano i loro comandi per rallentare la carrozzina.

  • Una carrozzina elettrica cola il divario tra un ausilio manuale senza assistenza ai freni e un ausilio elettrico con freni. Una carrozzina servoassistita sembra simile a una carrozzina manuale, ma è dotata di una tecnologia intelligente che applica automaticamente i freni quando l’utente della carrozzina sta scendendo. L’elettronica leggera rileva il movimento della mano sui bordi delle ruote della carrozzina con lo scopo di fermare o rallentare l’ausilio.
  • Le carrozzine elettriche dispongono di altri sistemi di frenatura che consentono all’utente di rallentare e fermarsi senza richiedere nessun sforzo fisico o un’attenta manualità. Solitamente sono azionati a mano o dai movimenti della testa dell’utente, i freni mantengono l’utente al sicuro in un mondo frenetico e sono un aspetto importante per una carrozzina moderna.


Come mantenere e regolare i freni della carrozzina?


La cura e la manutenzione continua dei freni della carrozzina è estremamente importante, per garantire un corretto utilizzo e una lunga durata senza causare all’utente problemi di sicurezza o fruibilità.


I freni della tua carrozzina dovrebbero essere controllati una volta alla settimana. Verifica se:

  • I freni sono più lenti o più stretti del solito, oppure sono troppo larghi o più stretti per operare in modo efficace e semplice;
  • I freni impediscono alla carrozzina di muoversi;
  • I freni sono facili da bloccare e sbloccare (in quel caso richiedono un po’ di olio per la manutenzione);
  • Verifica che i freni non siano in una posizione in cui potrebbero causare danni o lesioni? (Ad esempio, sono in una posizione in cui il pollice dell’utente potrebbe impigliarsi nel freno durante l’autospinta?)


Ricontrolla sempre il manuale della tua carrozzina quando vuoi verificare l’efficacia dei freni e del bloccaruota. Se poi devono essere serrati o allentati, soprattutto quando si acquista la carrozzina per la prima volta, è probabile che le istruzioni siano riportate nel manuale d’uso. Laddove possibile, imparare a mantenere la propria carrozzina è un insegnamento prezioso che può diventare utile in qualsiasi momento. La maggior parte delle carrozzine viene fornita con un kit di strumenti base che può essere utilizzato per riparazioni rudimentali.


Mentre, se hai ricevuto la tua carrozzina da una ASL locale, devi fissare un appuntamento con loro se hai bisogno di apportare modifiche alla tua carrozzina. In caso contrario, quando si cerca un aiuto per regolare e mantenere i freni della carrozzina, è meglio rivolgersi ad un’ortopedia specializzata per far visionare la carrozzina da un tecnico.


Come si frena una carrozzina?


Ogni set di freni per la carrozzina verrà fornito con le istruzioni su come assembrarli e fissarli al telaio. Il posizionamento dei freni incide da due fattori:

  • La tipologia dei freni della carrozzina
  • Che modello di carrozzina possiede e quali sono le sue caratteristiche


Non tutti i tipi di freno sono adatti a tutte le carrozzine. Pertanto, sarebbe meglio acquistare solo gli stessi freni forniti originariamente con la carrozzina. Su Internet si possono trovare molti video specifici per la manutenzione della carrozzina (come la gamma Küschall). Questi video/guida possono essere facili da seguire soprattutto se non sei sicuro di come apportare modifiche o regolazioni.

Se l’incertezza persiste, è bene rivolgersi a un professionista. Questo può avvenire tramite l’autorità sanitaria locale, il terapista occupazionale o un’ortopedia autorizzata. Anche alcuni negozi di biciclette possono essere d’aiuto, ma le carrozzine non sono la loro principale area di competenza, quindi fai attenzione.


Buona fortuna!