Passionate People

Esperienze, racconti, emozioni

di un mondo senza barriere.

Tre semplici consigli per prevenire il mal di schiena!

Il mal di schiena è una cosa seria e può colpirti in qualsiasi momento. Una persona in carrozzina non è immune da problematiche della colonna vertebrale, anzi possono esserci delle serie conseguenze.


Nessun timore! In questo articolo trovate tre semplici consigli per evitare problematiche alla colonna vertebrale! Buona Lettura!

  1. Stretching mattutino


È risaputo che restare sempre fermi non fa bene né al corpo e né al sistema scheletrico della colonna vertebrale. Le persone paraplegiche spesso fanno degli esercizi per allungare la colonna vertebrale. Puoi ottenere risultati simili semplicemente facendo degli allungamenti. Una buona abitudine e quella di fare un po’ di stretching ogni mattina per prevenire dei problemi alla colonna vertebrale.


2. Corretta Postura


Una postura sbagliata può causare dolori e problemi alla schiena! Ed è bene prendere l’abitudine di correggersi. Ad esempio, portare il portafoglio sulla tasca dei pantaloni e rimanere seduti troppo spesso causa uno scompenso alla colonna vertebrale, in quanto il bacino assume una posizione obliquo. Con l’andare del tempo questa routine del portafoglio causa problemi non solo alla schiena ma pure alle anche. Per avere delle maggiori informazioni chiedi consiglio al tuo medico.


3. Sana alimentazione


Tutti i medici concordano che una sana alimentazione, aiuta ad avere uno stile di vita più sano e attivo. Anche per prevenire problemi alla schiena è importante seguire una corretta alimentazione. Ad esempio, mangiare degli alimenti ricchi di fibre o del pesce, sono un buon antidoto per prevenire problemi alla colonna vertebrale. Un altro alimento che ci viene in aiuto è lo zucchero, un antinfiammatorio naturale, ma attenzione a non abusarne!


In conclusione…


Questi tre semplici consigli e l’aiuto del tuto medico di base o di uno specialista, ti aiuteranno a prevenire dei problemi alla schiena. Se tutto ciò non basta dovrai sottoporti a delle sedute di fisioterapia o con dei farmaci! Ricorda però, che prevenire è sempre molto meglio che curare!


Buona Fortuna!